System Integrator Magazine

NEC per l’ottavo anno è Global #1 dei sistemi telefonici aziendali (mar, 24 gen 2023)
  NEC continua a mantenere il titolo di Global No.1 per l’ottavo anno consecutivo come leader mondiale dei sistemi telefonici aziendali per le PMI NEC, leader globale nelle soluzioni di comunicazione e IT, ha annunciato di essere stata ancora una volta riconosciuta per l’ottavo anno consecutivo come Global No.1 dei sistemi telefonici aziendali per le PMI (piccole e medie imprese).   L’azienda ha una lunga storia e una ricca tradizione nell’ IT e sistemi di telecomunicazioni, con focus importante nella fornitura di soluzioni  di Unified Communication, Cloud, Ibride o On-Premise per PMI e Entreprise  grazie al suo portafoglio di prodotti on-premise, UNIVERGE SL, SV e 3C, e l’offerta di servizi UNIVERGE BLUE Cloud/Hybrid.   I report di MZA (www.mzaconsultants.com) sul mercato “global Call Control market”  (escluse le soluzioni vocae UCaaS multi-tenant) mostrano che NEC ha guidato tutti i fornitori nello sviluppo nel segmento SMB (meno di 100 licenze) negli ultimi 8 anni. Con una quota di mercato attuale dell’16% come riportato quale “Rolling Annual Total” per il terzo trimestre del 2022, NEC è ben avanti rispetto a tutte le altre società in questo segmento. “Il recente rapporto di MZA evidenzia ancora una volta il nostro successo come leader nelle comunicazioni aziendali”, ha dichiarato Ronald Schapendonk, Global Marketing Director di NEC Enterprise Communications. “È un chiaro riconoscimento della forza della nostra offerta e della capacità di servire, insieme ai nostri partner commerciali, i nostri clienti in tutto il mondo con soluzioni e servizi eccellenti.  L’espansione globale dei nostri servizi UNIVERGE BLUE  UCaaS e CCaaS Cloud, complementari al nostro portafoglio di prodotti on-premise, offre a partner e clienti la possibilità di utilizzare questi servizi in maniera flessibile sulla base delle esigenze individuali. UNIVERGE BLUE CONNECT BRIDGE fornisce ai clienti  on-premise un percorso semplice verso il cloud ibrido o full cloud, fornendo protezione dell’investimento ed aggiungendo  valore dato dalla ”Digital Transformation”.   NEC: esclusiva offerta cloud UCaaS e CCaaS Grazie alla sua partnership globale con Intermedia (società di comunicazioni cloud), UNIVERGE BLUE di NEC è una delle più ampie e potenti offerte cloud UCaaS e CCaaS disponibili sul mercato che offre servizi Voce, Videoconferenza, Collaboration, Backup, Condivisione di file sicuri e molto altro, all’interno di un’unica soluzione. Le aziende possono trarre vantaggio dalla fatturazione mensile e pagare solo per ciò che usano con la massima flessibilità per scalare come e quando vogliono.   UNIVERGE BLUE CONNECT BRIDGE estende i sistemi telefonici aziendali on-premise al cloud tramite applicazioni mobili e desktop, aggiungendo anche funzionalità di chat, videoconferenza e condivisione di file e collaborazione. Il risultato è un’offerta UCaaS integrata ed all-in-one che offre ai clienti NEC la flessibilità di comunicare e collaborare da qualsiasi luogo, estende la durata e le capacità del loro attuale sistema telefonico NEC e consente loro di mantenere i telefoni, i terminali e il numero di telefono esistenti e migrare gradualmente come richiesto.   Piena libertà di scelta per il cliente Di conseguenza, i clienti NEC possono ora scegliere tra un’infrastruttura completamente on-premise o  una soluzione basata su canoni 100% su cloud e qualsiasi altra soluzione di mezzo per  un modello di lavoro ibrido. Poiché NEC copre tutta l’intera gamma, on-premise, cloud o ibrido, NEC garantisce ai suoi partner e clienti  di poter  accedere in maniera semplice alla  soluzione migliore e più adatta per ogni esigenza. “Una cosa è certa; siamo qui per supportare i clienti oggi e domani.  Che la preferenza sia on-premise, basata su cloud o un modello di business ibrido, il nostro obiettivo è fornire ai clienti la libertà di scelta con una gamma di soluzioni e servizi personalizzabili altamente integrati.  Con la forte presenza nel mercato dei sistemi di comunicazione on-premise e la flessibilità che offriamo ai clienti di aggiungere i più recenti servizi cloud, supportiamo la loro forza lavoro sempre più ibrida. Non vedo l’ora di celebrare tra due anni,  il nostro 10° anniversario in qualità di leader di mercato”,  ha concluso Schapendonk.   nec-enterprise.com   The post NEC per l’ottavo anno è Global #1 dei sistemi telefonici aziendali appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Offerte per la smart home BTicino: tutto a portata di kit (Mon, 23 Jan 2023)
  BTicino, market leader nella Smart Home e nelle infrastrutture elettriche, offre una serie di Kit di facile installazione che permettono di rendere intelligente e connessa ogni abitazione   L’impianto smart è una delle soluzioni migliori per abbattere i consumi e gestire l’energia in modo più efficiente. I dispositivi connessi sono progettati per ottimizzare il consumo energetico, consentono un monitoraggio costante, e garantiscono un beneficio immediato in termini di risparmio e di comfort abitativo. Con le soluzioni per la smart home di BTicino, basta un semplice set con gateway plug-in per rendere connesse luci e tapparelle di casa, agevolando la vita di tutti i giorni.   Kit BTicino luci connesse Living Now Smart Per rendere smart un impianto elettrico basta sostituire l’interruttore della luce tradizionale o il primo deviatore tradizionale di una serie di luci (portando il cavo del neutro al comando connesso). Sarà a questo punto possibile controllarne lo stato, accendere, spegnere e regolare con la voce o con lo smartphone le luci di casa, anche quando si è fuori. Con il Kit Luci Connesse di BTicino, che include un gateway plug-in e tre deviatori connessi, possono essere impostati scenari personalizzati, come ad esempio quello relax con l’accensione di alcune luci all’intensità preferita, ed è possibile gestire automaticamente l’accensione e lo spegnimento delle luci all’alba e al tramonto o a orari prestabiliti, ottimizzando i consumi ed evitando inutili sprechi o ancora, durante le vacanze, simulare la propria presenza in casa. Tramite smartphone, grazie all’app Home + Control o con gli assistenti vocali Google Home, Alexa e Siri sarà davvero semplice migliorare il benessere tra le mura domestiche. Le luci possono comunque esser sempre gestite in modo tradizionale, utilizzando l’interruttore o premendo il comando generale entra ed esci.     Kit BTicino tapparelle connesse Living Now Smart Per rendere smart le tue tapparelle e utilizzarle con il WiFi è sufficiente sostituire il comando tapparella tradizionale con quello connesso BTicino. Il kit, che include un gateway plug-in e tre comandi tapparella connessi, basterà a gestire tutte le tapparelle con un solo click quando si esce di casa o si va a dormire. Il dispositivo connesso permette anche di essere utilizzato da remoto, così che all’arrivo di un temporale, o di venti forti, le tapparelle potranno esser abbassate tramite smartphone, anche se non si è in casa, evitando in questo modo danni alla propria abitazione. Con il Kit Tapparelle Connesse di BTicino si può programmare l’orario di chiusura e apertura tramite scenari personalizzabili. Può essere inoltre molto utile a coloro che non sono in condizione di sollevare il peso delle tapparelle.   professionisti.bticino.it   The post Offerte per la smart home BTicino: tutto a portata di kit appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Hager Group e Pmflex: siglato l’accordo di acquisizione (Sun, 22 Jan 2023)
  Hager Group ha siglato un accordo per l’acquisizione dal fondo DBAG (Deutsche Beteiligungs AG), di Pmflex, specialista italiano nella produzione di tubi e guaine elettrici   Nell’ambito del proprio percorso di crescita, Hager Group ha siglato un accordo per l’acquisizione dal fondo DBAG (Deutsche Beteiligungs AG, società di private equity quotata in borsa), di Pmflex, specialista italiano nella produzione di tubi e guaine per impianti elettrici. L’acquisizione di Pmflex è soggetta alle approvazioni regolamentari, attese per la fine di gennaio. L’operazione verrà perfezionata attraverso la società Hager Italia Partecipazioni, capogruppo delle società italiane di Hager Group, fra cui Hager Bocchiotti. Pmflex rimarrà un’entità legale separata.   “L’operazione sostiene la strategia di crescita del Gruppo e rafforzerà ulteriormente la nostra offerta”, ha dichiarato il CEO di Hager Group, Daniel Hager. Con questa acquisizione, infatti, Hager Group diventa uno dei principali produttori europei di guaine e tubi anche precablati per impianti elettrici, ampliando e rafforzando ulteriormente l’offerta esistente a marchio Bocchiotti. Inoltre, tale acquisizione contribuirà all’impegno di Hager Group per il proprio progetto “Blue Planet”, agevolando tale percorso attraverso l’accelerazione della propria roadmap per l’eco-design e l’economia circolare dei propri prodotti.   https://hagergroup.com/en   The post Hager Group e Pmflex: siglato l’accordo di acquisizione appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Panasonic PT-CMZ50: nuovo proiettore LCD con ottica UST (Sat, 21 Jan 2023)
  Panasonic Connect Europe ha annunciato il videoproiettore LCD PT-CMZ50, progettato per offrire immagini di grandi dimensioni da distanze molto ravvicinate   Ideale per la riproduzione di immagini di grandi dimensioni con ombre minime anche in ambienti illuminati con luci LED, il nuovo proiettore LCD PT-MCZ50 è la soluzione ideale per l’utilizzo in contesti educativi, aziendali, entertainment e in ambito museale. Panasonic Connect Europe ne ha annunciato l’arrivo presto sul mercato, presentandolo come un modello progettato per offrire immagini di grandi dimensioni da distanze molto ravvicinate che garantisce ombre ridotte al minimo, facilità d’installazione e di configurazione. Questo proiettore a ottica ultra-corta da 5200 lm può essere installato a solo 1 cm dallo schermo ed è in grado di fornire immagini coinvolgenti, anche in condizioni di luce intensa o in spazi complessi in termini di installazione.     Panasonic CMZ50: contrasto fino a 3.000.000:1 Il proiettore CMZ50 offre immagini da 80 pollici con installazione da circa 1 cm, consentendo ai relatori di lavorare in tutta sicurezza senza preoccuparsi della presenza di ombre sullo schermo o di essere abbagliati dalla luce dell’obiettivo, fornendo così ai partecipanti in loco e a coloro che seguono da remoto una visione chiara e dettagliata dei contenuti proiettati. Per offrire immagini brillanti anche in presenza di illuminazione ambientale intensa, la sorgente di luce laser del PT-CMZ50 eroga 5.200 lm con contrasto dinamico di 3.000.000:1, mentre la risoluzione WUXGA uniforme facilita la lettura delle parti di testo di piccole dimensioni. Per gestire al meglio la sempre maggiore diffusione di segnali ultra-widescreen, il proiettore supporta segnali d’ingresso 2560×1080 (21:9) e 3240×1080 (27:9) e segnali d’ingresso 4K, facendo di questo dispositivo la soluzione ideale per l’utilizzo in sale di videoconferenza che, ad esempio, utilizzano Microsoft Teams Rooms.     PT-MCZ50: un’ottica molto evoluta Il nuovo vpr Panasonic è facile da installare in qualsiasi ambiente, grazie a semplici opzioni di montaggio a soffitto e a parete. Nei casi d’uso più complessi, l’immagine può essere spostata digitalmente ±10% V/H e adattata allo schermo utilizzando il Digital Zoom Extender e la funzione Image Shift tramite telecomando. Dopo l’installazione, la messa a fuoco può anche essere regolata semplicemente utilizzando il telecomando. I relatori possono iniziare la loro presentazione senza attendere che il proiettore si riscaldi. Le immagini appaiono circa un secondo dopo l’accensione, mentre il controllo CEC gestito sul connettore HDMI accende l’unità e il contenuto riprodotto dal dispositivo viene visualizzato automaticamente. È inoltre presente un’uscita HDMI per l’eventuale collegamento ad un secondo proiettore. La proiezione wireless funziona con il sistema di presentazione wireless PressIT o il modulo wireless serie AJ-WM50 di Panasonic. Per garantire aspetti quali sostenibilità e affidabilità d’uso, il nuovo motore ottico ad alta efficienza del CMZ50 migliora l’efficienza in watt per lumen di circa il 25% rispetto ai modelli a focale corta basati su lampade comparabili. Mentre la sorgente luminosa e il filtro non necessitano interventi di manutenzione, assicurando un funzionamento continuo fino a 20.000 ore, con un minor impatto in termini di costi, sprechi e richiesta di manodopera. Il rilascio del proiettore Panasonic PT-CMZ50 è previsto per il secondo trimestre del 2023.   https://panasonic.eu/pt-cmz50   The post Panasonic PT-CMZ50: nuovo proiettore LCD con ottica UST appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Exertis distribuisce il sistema videowall LCD Barco UniSee (Fri, 20 Jan 2023)
  Exertis Pro AV annuncia la nuova distribuzione del sistema Barco UniSee, videowall LCD che ha rivoluzionato l’esperienza di visualizzazione dei maxischermi   Exertis Pro AV ha ufficializzato la nuova distribuzione del sistema Barco UniSee, il prodotto di punta dei videowall LCD che ha rivoluzionato l’esperienza di visualizzazione degli schermi di grandi dimensioni. Con la piattaforma UniSee, Barco ha riprogettato e ottimizzato completamente ogni componente, creando una nuova esperienza di visualizzazione per videowall LCD di grandi dimensioni.   Barco UniSee, la rivoluzione dei videowall LCD La piattaforma UniSee è composta da UniSee View, UniSee Mount e UniSee Connect. Insieme, queste tre componenti definiscono il futuro dei videowall LCD. UniSee View offre colori più intensi, gap tra i display quasi impercettibili e calibrazione automatica del colore e luminosità in tempo reale, per una esperienza visiva senza precedenti. UniSee Mount è la straordinaria innovazione meccanica che sfrutta la forza di gravità per mantenere i display esattamente al loro posto, garantendo un perfetto allineamento nel tempo, senza danneggiare i bordi dei pannelli. Con UniSee Connect, poi, il sistema mostra la sua estrema affidabilità, poiché in grado di essere facilmente aggiornabile e di eseguire le operazioni di diagnosi e manutenzione in maniera rapida.   Motivi per cui scegliere Barco UniSee: . Immagine complessiva perfettamente bilanciata, grazie alla calibrazione continua e automatica Sense X . 100.000 ore di retroilluminazione assicurano una maggiore durata . Uniformità: nessuna variazione di luminosità nei bordi, assenza di bordi scuri . Servizi innovativi di ogni modulo per semplificare il funzionamento . Maggiore affidabilità con alimentatore ridondante integrato o remoto   www.exertisproav.it   The post Exertis distribuisce il sistema videowall LCD Barco UniSee appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

EET: obiettivo: ISE 2023 (Thu, 19 Jan 2023)
L’appuntamento con ISE 2023 (Barcellona, 31 gennaio – 3 febbraio) è già fissato per EET, che punta su questo importantissimo evento per presentare le sue nuove soluzioni per installazione professionale, in particolare il nuovo extender KVM HDBaseT Vivolink VLUSBCEXT151 The post EET: obiettivo: ISE 2023 appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Newline: in arrivo la line up di monitor touch interattivi (Tue, 10 Jan 2023)
  Newline annuncia la line up di monitor interattivi composta dalle serie Lyra, Elara, Naos+ e Vega. Includono l’ecosistema interattivo con applicazioni e strumenti di facile utilizzo per supportare l’uso del display   Newline ha annunciato la nuova line up di monitor interattivi composta da quattro serie: Lyra, Elara, Naos+ e Vega. Tutti includono l’ecosistema interattivo di Newline, che contiene software, applicazioni e strumenti di facile utilizzo per supportare l’uso del display. I nuovi monitor interattivi newline sono capaci di soddisfare le crescenti esigenze di sicurezza delle aziende. Newline Lyra: tuttofare future-proof Newline Lyra è la soluzione più completa, potente, sicura e a prova di futuro. L’ampia connettività, l’incredibile facilità d’uso e la tecnologia di scrittura simile alla carta consentono agli utenti di concentrarsi completamente sul proprio lavoro. Il tutto offrendo un’esperienza audiovisiva coinvolgente, con colori vibranti e immagini 4K nitide.     Newline Elara: potente e ibrido Questo display interattivo di fascia alta offre tutta l’esperienza che si può desiderare nel proprio spazio di lavoro: un suono potente e di alta qualità e un’esperienza touch di alto livello grazie all’optical bonding. La telecamera modulare e il microfono integrato fanno di Elara una vera e propria soluzione ibrida. L’angolo di visione molto ampio assicura che tutti i presenti possano beneficiare dell’immagine 4K cristallina e dei colori vivaci.     Newline Vega: per la collaborazione all-in-one elegante Vega è il modello di punta della gamma Newline. Questa soluzione di fascia alta offre un’esperienza AV coinvolgente per una collaborazione unificata. La cornice sottile – di soli 3 mm – conferisce a Vega un design elegante, adatto all’ambiente di lavoro aziendale. Il sistema audio, il microfono e la telecamera integrati gli garantiscono un carattere ibrido. Il monitor capacitivo garantisce un’esperienza touch senza paragoni.  Newline Naos +: sicurezza di alto livello Grazie a un sistema operativo alimentato, Newline NAOS + vi permette di mantenere l’accesso alla vostra rete fuori dalla portata di tutti, pur rendendolo facile da avvicinare e utilizzare, per un maggiore controllo sul display interattivo e sui vostri dati. La tecnologia touch capacitiva funziona e risulta naturale come scrivere su uno smartphone o un tablet. Grazie alla risposta istantanea dello schermo, l’interattività e il whiteboarding sono più intuitivi che mai.   www.exertisproav.it   The post Newline: in arrivo la line up di monitor touch interattivi appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Welfare: Comelit premia i collaboratori con un incentivo di 500 euro (Mon, 09 Jan 2023)
  Comelit Group ha erogato un sostanzioso incentivo ad oltre 300 collaboratori in Italia, premiando la loro dedizione e il loro impegno nel lavoro espresso in azienda   Comelit Group, azienda lombarda punto di riferimento per la progettazione e la realizzazione di sistemi di videocitofonia, antintrusione, videosorveglianza, domotica, rivelazione incendi e controllo accessi, ha premiato oltre 300 collaboratori in Italia con un incentivo di 500 euro netti a testa, che sono stati erogati nella seconda metà di dicembre, in forma di buoni cartacei per un totale complessivo di oltre 150.000 euro. La decisione del Consiglio di Amministrazione traduce concretamente in questo modo il claim che riassume l’identità aziendale, “With You, Always”: un valore che viene declinato nei riguardi dei clienti, ma anche dei collaboratori, le persone che ogni giorno contribuiscono alla crescita e allo sviluppo dell’azienda.     “Siamo quasi giunti alla fine di questo imprevedibile anno caratterizzato da una grande complessità ed incertezza che grava su aziende e famiglie: scarsità nel mercato delle materie prime e dei componenti, importanti aumenti dei costi dell’energia e del trasporto, rincaro diffuso dei prezzi dei beni di prima necessità – ha dichiarato Silvia Brasi (nella foto), Presidente di Comelit Group e Direttore delle Risorse Umane – Nonostante tutto questo, anche nel 2022, Comelit ha continuato a crescere grazie soprattutto al lavoro e all’impegno di tutti coloro che la vivono con dedizione e con passione ogni giorno. Vista la difficile situazione economica che stiamo vivendo ci auguriamo che questo sia un modo per ringraziare ognuno di loro per il proprio contributo”. La proprietà di Comelit è consapevole delle difficoltà affrontate quest’anno e previste anche per il prossimo vista la difficile situazione; tuttavia, non rinuncia al realistico ottimismo di chi conosce e crede nelle proprie potenzialità: “Anche nel 2023 la situazione a livello economico mondiale non è delle più rosee. Ci aspettano certamente mesi impegnativi ma il nostro Gruppo ha più volte dimostrato di saper gestire molto bene queste situazioni: siamo un’organizzazione solida, fatta di uomini e donne, fortemente legati all’azienda, determinati e capaci di fare quello che serve per avere successo”.  www.comelitgroup.com     The post Welfare: Comelit premia i collaboratori con un incentivo di 500 euro appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

La piattaforma BluOS nel Q-SYS™ Technology Partner Program (Mon, 09 Jan 2023)
  BluOS, piattaforma audio multi-zona di classe pro, ha aderito al Q-SYS Technology Partner Program, permettendo un facile controllo gestibile via cloud   BluOS, la piattaforma audio multi-zona di qualità ha aderito al Q-SYS Technology Partner Program. Questo programma permette ai partner tecnologici hardware e software di creare soluzioni pronte che si possano integrare fluidamente con Q-SYS, una piattaforma audio, video e di controllo gestibile via cloud. La fase di verifica e controllo per il plugin Q-SYS è terminata e il plugin con le applicazioni BluOS è disponibile su Q-SYS Designer Software.   Graeme Harrison, VP e General Manager di Bluesound Professional, ha dichiarato: “Q-SYS, che abbiamo aggiunto tra le soluzioni, è una piattaforma di punta nel settore AV con solide capacità di controllo ed è la piattaforma di integrazione più richiesta. Per questa ragione, siamo lieti di essere partner di Q-SYS, nonché di far parte del Technology Partner Program.” “Siamo orgogliosi che BluOS si unisca al nostro programma per favorire la crescita e l’utilizzo di Q-SYS all’interno delle realtà AV/IT, per offrire alla clientela un’esperienza di alto livello” ha commentato Geno Zaharie, Principal Alliances & Ecosystem, Q-SYS.   Che cos’è BluOS? BluOS è un ecosistema audio di qualità che gestisce fonti musicali in cloud, salvate e playback, con un supporto per gli stream audio ad alta definizione, fino a 24 bit/192 kHz. Scelto da alcuni dei brand audio ad alta definizione più conosciuti, si integra con molti sistemi di controllo. BluOS permette un’interoperabilità tra i dispositivi abilitati dei diversi marchi per offrire un’ampia versatilità e possibilità di utilizzo. Inoltre, si caratterizza per l’integrazione con i servizi streaming musicali più popolari come Tidal, Spotify, Qobuz e Deezer e servizi di streaming commerciali come SoundMachine, Tunify, Qsic, CustomChannels e SiriusXM Music for Business. BluOS offre al contempo supporto per FLAC, WAV, MQA e altri formati ad alta risoluzione e codec. BluOS dà accesso a musica di qualsiasi genere e per qualsiasi occasione. Composto da un sistema operativo e un’applicazione di controllo per smartphone, tablet e PC desktop, BluOS è la soluzione adatta per gli audiofili.   www.prase.it/bluos   The post La piattaforma BluOS nel Q-SYS™ Technology Partner Program appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più

Sennheiser EW-DX, la nuova famiglia di radiomicrofoni Evolution Wireless Digital (Sun, 08 Jan 2023)
  Sennheiser EW-DX è il nuovo sistema di microfoni wireless pensato per conferenze, speech, presentazioni, lezioni, oppure legato ad attività aziendali e convention     Sennheiser EW-DX è un sistema di microfoni wireless pensato per tutte quelle applicazioni non necessariamente correlate all’esecuzione musicale cantata: è perfetto per conferenze, speech, presentazioni, lezioni; eventi che animano aule, teatri, strutture sportive ma anche palazzetti, campus, stadi oltre alle attività aziendali e convention. EW-DX semplifica i flussi di lavoro, garantisce modalità di funzionamento semplici e pratiche utilizzando tecnologie raffinate e allo stato dell’arte, mirate ad offrire un sistema digitale UHF facilmente scalabile. La serie completa dei nuovi prodotti EW-DX comprende trasmettitori palmari, bodypack e da tavolo, due versioni di ricevitori a due canali da 1/2 rack da 19″ (uno con e uno senza Dante®) e un ricevitore a quattro canali abilitato a Dante in un formato completo da 19″.  È garantita una trasmissione stabile senza alterazione sonore udibili. EW-DX elimina le complessità del wireless ed è stato accuratamente progettato per non generare alcun prodotto di intermodulazione significativo.     È sufficiente premere un pulsante che attiva la funzione di scansione automatica per assegnare automaticamente le frequenze, utilizzando una griglia di sintonizzazione equidistante (600 Khz fra un canale e l’altro) che consente di inserire più canali in una determinata finestra di frequenza. L’app Smart Assist consente di monitorare il sistema da remoto. I trasmettitori sono comodamente sincronizzati tramite Bluetooth® Low Energy. I trasmettitori palmari e bodypack sono caratterizzati da display e-ink. Anche quando un trasmettitore è spento, gli utenti potranno leggere tutti i dati essenziali del dispositivo. Utilizzando la batteria ricaricabile BA dedicata, hanno un’autonomia di circa 12 ore. www.exhibo.it/sennheiser-ew-dx   The post Sennheiser EW-DX, la nuova famiglia di radiomicrofoni Evolution Wireless Digital appeared first on System Integrator Magazine.
>> leggi di più